Chiusura 03 giugno

Chiusura 03 giugno

Avvisiamo la gentile clientela che Easysystem resterà chiuso venerdì 03 giugno 2022.
Si riapre lunedì 06 giugno.

Meeting per la pelletteria del futuro

Meeting per la pelletteria del futuro

Il 13 e 14 maggio all’Auditorium Centro Rogers di Scandicci si è tenuto il meeting sulla pelletteria del futuro organizzato da Del Vecchia Group con la partecipazione di altre aziende partner quali: Par-Tec Spa, JUKI Italia SPA, Groz-Beckert, a&E gutermann, Mastek, Giardini Group Leather Edge Paint.

Il primo giorno le aziende si sono assecondate nella presentazione dei propri nuovi prodotti, mentre il secondo giorno le stesse aziende hanno dato vita a dimostrazioni pratiche degli stessi prodotti.

Easysystem ha presentato Easyindustry 4.0 il nuovo software ideale per l’interazione con le nuove tecnologie

Synergy for leathergoods, problem solving ecosostenibile per la pelletteria

Synergy for leathergoods, problem solving ecosostenibile per la pelletteria

“synergy for leathergoods” è un progetto ideato e voluto da Del Vecchia Group con l’obiettivo di creare un’ unica energica mission incentrata sulla risoluzione dei problemi di produzione che toccano il settore della pelletteria. I partner dell’iniziativa Del Vecchia Group, JUKI Italia SPA, A&E Gütermann, Groz-Beckert, Par-Tec SpA, Mastek, GIARDINI GROUP Leather Edge Paint, Easysystem- Software and Hardware Solutions, daranno vita ad un meeting tecnico il 13 e il 14 maggio 2022 nel cuore strategico del polo produttivo di Scandicci, all’insegna della #sinergia.

Sarà questa la parola chiave dell’evento insieme a #qualità, #soluzione, e #innovazione. Il metodo di processo delle aziende partner di “synergy for leathergoods” mira a migliorare l’efficienza della produzione, toccando le varie fasi di costruzione di un oggetto di pelletteria, con lo sguardo rivolto inoltre anche al tema della #sostenibilità. L’obiettivo principale del progetto: trovare soluzioni senza rinunciare alla qualità Made in Italy e migliorare l’efficienza della produzione in tutti i settori di competenza delle aziende.

Ecco di seguito il programma del meeting:

  • Venerdì 13 maggio all’AUDITORIUM CENTRO ROGERS
  • Sabato 14 maggio nella sede dei Laboratori dell’ITS MITA 

PER PRENOTAZIONI

055 872 2176 | isabel@delvecchia.com

Cyclops Blink: un nuovo malware russo arrivato anche sul territorio italiano

Cyclops Blink: un nuovo malware russo arrivato anche sul territorio italiano

Cyclops Blink: un nuovo malware creato da uno dei più noti gruppi cybercriminali russi.

Le agenzie per la sicurezza informatica degli Stati Uniti (CISA) e del Regno Unito (NCSC), hanno osservato la recente diffusione del malware verso organizzazioni dislocate anche sul territorio italiano.

Il malware è stato rilevato all’interno dei sistemi firewall della società WatchGuard. Pare che questo nuovo malware ribattezzato Cyclops Blink, abbia già infettato l’1% dei dispositivi firewall di WatchGuard.

La persistenza sui dispositivi target è ottenuta sfruttando un aggiornamento firmware apparentemente legittimo, poiché il malware è in grado di insinuarsi in profondità nel firmware di un dispositivo, un semplice riavvio o un ripristino alle impostazioni di fabbrica non servono a eliminare i file infetti.

WatchGuard, in collaborazione con CISA, FBI, NSA e NCSC UK, ha reso disponibili linee guida ed un tool utili per l’identificazione e la rimozione ci Cyclops Blink sui dispositivi interessati.

Si consiglia agli utenti ed alle organizzazioni di seguire tali indicazioni, fornite dal vendor, per aggiornare i dispositivi interessati e rimuovere l’eventuale codice malevolo.

Hai un dispositivo WatchGuard? Per saperne di più consulta il sito dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale

WEBINAR – Polizza Cyber Risk: la copertura assicurativa contro gli attacchi cyber e la perdita accidentale di dati

WEBINAR – Polizza Cyber Risk: la copertura assicurativa contro gli attacchi cyber e la perdita accidentale di dati

La guerra tra Russia e Ucraina è accompagnata da una serie di attacchi informatici anche ad aziende italiane, colpite da malware devastanti come Hermetic Wiper o Cycolps Blink.

È necessario essere pronti a fronteggiare questi nuovi rischi per proteggere l’azienda e il suo patrimonio informatico.

Rafforzare i sistemi di cyber security è importante, ma il 100% di protezione è impossibili. È importante cautelarsi con una polizza assicurativa che copra dai rischi di attacchi cibernetici, furti e perdite di dati elettronici. Tutte garanzie escluse dalla copertura delle tradizionali polizze RC.

A tal proposito, vi segnaliamo un WEBINAR organizzato dal consorzio Oierre, che potrebbe aiutarvi ad approfondire l’argomento, anche in ottica di gestione di un eventuale Data Breach:

“Polizza Cyber Risk: la copertura assicurativa contro gli attacchi cyber e la perdita accidentale di dati”

Giovedì 7 aprile 2022 dalle 17.00 alle 18.00

Iscriviti qui

Allerta nuovo malware

Allerta nuovo malware

Dal Computer Security Incident Response Team giunge un importante allarme di sicurezza che coinvolge l’Italia. si tratta di un allarme che parte dall’Agenzia per la Cybersicurezza e che vede l’Italia fin da oggi al centro delle possibili mire russe in tema di cybersecurity. Il nostro Paese, insomma, viene immediatamente tirato in ballo da quello che è presentato come un alert urgente, invitando ad immediati controlli finalizzati ad allontanare i pericoli che la Russia potrebbe rappresentare anche per il nostro Paese.

Queste le parole di Roberto Baldoni, testuali: “Esistono possibili rischi cyber derivanti dalla situazione ucraina”. 

Puoi leggere tutto l’articolo su punto-informatico.it

Per difenderti da eventuali nuovi attacchi che potrebbero mettere a rischio la sicurezza dei dati aziendali o personali, contatta con fiducia Easysystem che saprà consigliarti al meglio per evitare il peggio.

Ispezione GDPR: La tua azienda è in regola o rischia sanzioni?

Ispezione GDPR: La tua azienda è in regola o rischia sanzioni?

Dal 2018 è diventato pienamente applicabile il Regolamento Ue 2016/679, noto come GDPR (General Datre Protection Regulation) – relativo alla prtezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati personali.

La tua azienda risulta in regola con l’applicazione del regolamento GDPR?

Sai come avvengono i controlli relativi alle norme sulla privacy e cosa deve fare un’azienda per farsi trovare pronta?

I soggetti preposti alla gestione degli ispettori sanno come rispondere e quali documenti presentare?

In fase di controllo del Garante, l’azienda deve saper dimostrare, in maniera logica e documentata, quanto fatto per adempiere alla normativa sulla protezione dei dati personali.

Non farti cogliere impreparato!

 

Partecipa al webinar gratuito mercoledì 09 marzo 2022 dalle ore 17.30 alle ore 18.30

Affronteremo insieme agli esperti le implicazioni del regolamento europeo sulla privacy (GDPR) e forniremo indicazioni utili a prevenire eventuali violazioni.

Programma:

Come affrontare un’ispezione da parte del Garante, come avvengono i controlli e cosa deve fare un’azienda per farsi trovare pronta, quali documenti presentare e quali sono le persone coinvolte.

  • Guida applicazione del regolamento GDPR
  • Come avvengono i controlli
  • Come prepararsi
  • Documenti richiesti

ISCRIVITI QUI!

Suggerimenti per scegliere le proprie password e conservarle in modo sicuro

Suggerimenti per scegliere le proprie password e conservarle in modo sicuro

Pochi e semplici suggerimenti per la sicurezza dei dispositivi e dei servizi digitali che utilizziamo ogni giorno.

Il Garante ha pubblicato una nuova scheda con consigli di base per impostare le password sicure e gestirle in modo accorto.

Il nuovo vademecum spiega ad esempio come scegliere una nuova password, come gestire tutte quelle che fanno parte della propria vita quotidiana (da quelle per accedere ai dispositivi a quelle che fanno parte della propria vita quotidiana (da quelle per accedere ai dispositivi a quelle per i vari servizi di e-mail, acquisto online, ecc) e come conservarle in modo che non siano facile preda di eventuali malintenzionati.

Vai alla scheda

WEBINAR

WEBINAR

Il 26 gennaio p.v. dalle ore 17.15 alle ore 18.00 si terrà il webinar relativo alla pianificazione finanziaria aziendale.

La previsione dei flussi finanziari è un aspetto della conduzione aziendale che in questo momento di incertezza riveste un ruolo sempre più importante.

Il webinar fornirà un cenno sulla metodologia utilizzata nel calcolo della pianificazione ed un esempio di utilizzo di un tool moderno che ne implementa le logiche.

I ruoli principalmente interessati sono quello del CFO e dei ruoli apicali dell’azienda.

Per iscriversi è sufficiente cliccare sul link:

https://readyfinance.it/webinar-sulla-pianificazione-finanziaria-easystem/